fbpx

Scadenza Revisione Auto dopo la Proroga Covid-19

La Revisione Auto ha scadenza l’1 Novembre 2020, dopo la proroga concessa nei mesi scorsi a causa dell’emergenza COVID-19. Per chi non ha rispettato l’obbligo della revisione che era quindi da fare entro il 31 Ottobre scattano le sanzioni. Ricordiamo che la revisione non è la solita questione “burocratica” ma che permette di verificare se il nostro veicolo è a norma ed in buono stato.

Revisione auto: proroga delle scadenze

Rivediamo per chiarezza cosa è accaduto nei mesi scorsi. Come accennavamo, a causa coronavirus era stato deciso di prorogare la scadenza del 31 luglio 2020 al 31 ottobre 2020. E’ quella della quale abbiamo parlato all’inizio.

Le revisioni che avevano scadenza al 30 settembre 2020 sono prorogate al 31 dicembre 2020. Le revisioni che avevano scadenza 31 dicembre 2020 sono state prorogate al 28 febbraio 2021.

Mancata revisione auto: le multe

Quando la revisione è scaduta, è possibile unicamente circolare per recarsi presso un centro specializzato. Attenzione, perchè non basta dirlo a voce: bisogna aver prenotato un appuntamento presso il centro specializzato, ed avere con sè un documento che attesti l’appuntamento stesso, da esibire in caso di controllo.

  • Chi viaggia senza la revisione in regola, è soggetto ad una multa che varia da 169 a 679 €, che può raddoppiare in caso di recidiva.
  • Chi viaggia con esito della revisione “sospeso”è soggetto ad una multa da 1.957 a 7.953 €.
  • Per i trasgressori recidivi, c’è il  fermo amministrativo dell’auto per 90 giorni ma anche la confisca del veicolo.
  • Chi viaggia con certificato di revisione falso o contraffatto, è soggetto a sanzione amministrativa compresa tra i 419 ed i 1.682 euro ed al ritiro della carta di circolazione.

Quando va fatta la revisione auto

La revisione va eseguita ad intervalli regolari, a seconda dell’età del veicolo.

  • La prima revisione di un’auto nuova va fatta dopo 4 anni.
  • Successivamente la revisione auto è obbligatoria ogni 2 anni.
  • La revisione di auto d’epoca o di interesse storico va effettuata ogni 2 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica Ultima
Revisione

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: